È medaglia d’argento per i Lugano Sharks

Quest’anno, purtroppo, la rincorsa dei Lugano Sharks al titolo di campione svizzero si interrompe in gara-4. Il Kreuzlingen solleva la coppa davanti al proprio pubblico e ai luganesi non resta che mettere al collo la medaglia d’argento, dopo un campionato di tutto rispetto e una serie di finali in equilibrio fino alla fine.

La sconfitta, come normale, brucia in gola. I Lugano Sharks vedono sfumare l’obiettivo di diventare campioni svizzeri per la diciottesima volta a un passo dalla meta. Il Kreuzlingen solleva la coppa davanti al proprio pubblico e ai luganesi non resta che mettersi la medaglia d’argento al collo, dopo aver disputato un campionato di tutto rispetto, sempre ad alti livelli. La battuta d’arresto servirà come insegnamento, proprio mentre alcune pedine più esperte meditano sul proprio futuro all’interno della squadra. Ma questo sarà un discorso da affrontare dopo la pausa estiva.